giovedì 7 settembre 2017

Come gli accessori possono fare la differenza!

Buooona sera ragazze! (O forse buon pomeriggio, dato che mentre scrivo sono le 17?)

Tralasciando i miei disagi in qualsiasi campo, temporale compreso, oggi sono qui per parlarvi di una cosa che io personalmente trovo fondamentale: gli accessori.
Tutte noi avremo sicuramente degli abiti, pantaloni o camicette che utilizziamo sempre e solo abbinate nello stesso modo e per la stessa occasione... Non c'è cosa più sbagliata!

Ragazze, ammettiamolo, noi tutte siamo alquanto patite per lo shopping e spesso ci ritroviamo al verde in un attimo solo per prenderci un paio di jeans favolosi che abbiamo visto in quel negozzietto in centro e porca miseriaccia è arrivata la commessa e ci ha messo pressione e quindi niente, abbiamo dovuto comprarli per forza.
Insomma, tutta questa storiella solo per dirvi che troppo spesso tendiamo a investire molto di più in vestiti che in accessori (tra l'altro molto più economici per le nostre povere tasche); non vi sto assolutamente dicendo di non acquistare più vestiti, sono mica pazza, ma a meno che non siate Bill Gates 2.0 provate a seguire questa semplice regolina: gli accessori fanno e devono fare la differenza!


Oggi vi mostrerò quindi come un capo basic, che più basic non si può, cambia radicalmente se abbinato nel modo giusto.
Io ho deciso di farvi vedere questa "trasformazione" con un tubino nero che arriva poco sopra il ginocchio, tenendo conto di due situazioni d'uso banalissime: giorno e sera.

Siete pronte? Iniziamo!


GIORNO 



Per la situazione giorno ho deciso di abbinare il mio tubino nero con accessori poco appariscenti ma che sanno farsi notare.
Le scarpe rigorosamente basse, perchè di giorno dobbiamo camminarci, correrci e anche guidarci... Quindi di giorno io preferisco mille volte dar libero sfogo al nostro armadio delle scarpe senza tacco.
La borsa è una maxi bag nera con la particolarità di essere interamente ricoperta da questo motivo a rouches; maxi per il giorno è una parola d'ordine, con tutte le cose che noi donne abbiamo bisogno di portarci dietro, come fa a bastarci una borsettina? Se voi ce la fate, svelatemi il trucco! ;)
Per quanto riguarda i gioielli, la collana è un semplice pendente con ciondolo e per gli orecchini ho scelto delle perle di media grandezza.
Il cardigan dona un tocco casual in più all'outfit senza, a parer mio, intaccarne l'eleganza e la femminilità.









Come regalo vi lascio una foto di backstage
col mio cagnolone Tobi :)















SERA



Come potete notare, la differenza tra i due look è netta, eppure il vestito è sempre lo stesso! Sono una maga, lo so, lo so ;)
Eppure è semplice, si aggiunge un tacco alto per snellire la figura, si rimpiccioliscono le misure della borsa (tanto la sera non ci serve mai niente), si gioca su accessori un po' più importanti e ricercati e il gioco è fatto!
In questo caso ho deciso di puntare l'intero look sul coprispalle leggero su questi toni del blu... Il colore della borsa e delle scarpe riprende una striscia della sciarpetta, in modo da creare un'armonia tra i vari accessori.


La scelta degli orecchini è stata dettata, invece, da una moda che io ADORO: l'asimmetria. Purtroppo nella foto non si vede bene, ma l'orecchino pendente è sul lato in cui la stola scende morbidamente sulla spalla, lasciandola scoperta. L'orecchino un po' più corto si trova invece dal lato dove la spalla è interamente coperta dalla sciarpina. 
Se non avete ancora un paio di orecchini asimmetrici correte a prenderne un paio perchè, oltre ad essere bellissimi, creano dei giochi di proporzione pazzeschi!




E per oggi da qui in studio è tutto, ci risentiamo domani! :)
Baci baci, -F






NON DIMENTICATE DI SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO L'IMMAGINE QUI SOTTO













Nessun commento: